Comunicare le aree interne

Oltrepò BioDiverso propone una nuova narrazione territoriale, focalizzata a valorizzare le ricchezze ambientali, le potenzialità produttive, agro-alimentari, turistiche e culturali che, intrecciandosi all’innovazione apportata dal progetto stesso e da altre azioni analoghe, fanno delle colline e delle vallate dell’appennino pavese un laboratorio cruciale del mutamento in atto nelle “aree interne” della nostra penisola.

Nel delineare la strategia di comunicazione del progetto, il partenariato Oltrepò BioDiverso vuole sottolineare come:

  • comunicare sia, prima di ogni cosa, ascoltare
  • comunicare sia mettere al primo posto i fatti e i contenuti
  • comunicare sia documentare
  • comunicare sia cambiare e innovarsi
  • comunicare sia estendere la qualità della partecipazione dei cittadini all’azione comunicativa territoriale
  • comunicare sia imparare dalle esperienze fatte, proprie e altrui, e anche dagli errori compiuti

Sentieri delle Farfalle

Scuola di Narrazione Territoriale SNT

Giffoni Experience

CORRELATE

AttivAree Oltrepo (Bio)diverso Piano di comunicazione